Una nuova centrale di cogenerazione per la città di Cottbus in Germania

Cefla Engineering, in joint-venture con la società Atzwanger di Bolzano, costruirà a Cottbus, Germania, una centrale di cogenerazione, nell’ambito del piano governativo per sostituire le obsolete centrali a carbone.
Il bando di gara è stato emanato da Stadtwerke Cottbus, azienda municipalizzata della omonima città tedesca nel Land di Brandeburgo. “Il contratto prevede la progettazione, la costruzione, l’installazione e il collaudo di una nuova centrale di cogenerazione da 50 MW, e di tutti gli impianti ausiliari connessi, che vedrà installati cinque motori Jenbacher J920 da 10 MW l’uno – spiega Massimo Pinoli, responsabile commerciale international di Cefla Engineering -. Quella di Cottbus sarà una centrale che fornirà energia elettrica e termica sfruttando le più efficienti tecnologie impiantistiche; così come per l’impianto che abbiamo già realizzato a Roma per Acea (zona di Tor di Valle), tutto il calore alimenterà la rete di teleriscaldamento cittadina, al servizio di quasi 100.000 residenti. Per questo impianto il cantiere, che si avvale anche della collaborazione di un network di partner locali per l’attività di costruzione, prevede la realizzazione di un edificio di centrale a due piani, che conterrà tutti gli impianti ausiliari e gli equipment della centrale, e un set di 15 serbatoi di stoccaggio per l’acqua calda, da circa 30 metri di altezza, in una configurazione appositamente progettata da Cefla”.
“Cefla, che è la capofila del progetto, e Atzwanger portano nella joint venture le rispettive competenze ed esperienze. Cefla l’esperienza progettuale e operativa che i nostri ingegneri e tecnici hanno acquisito nelle recenti importanti realizzazioni nel settore energia nel corso di questi ultimi venti anni – spiega Massimo Milani, Managing Director della BU Engineering di Cefla -, e Atzwanger l’esperienza operativa e l’approccio nella gestione di progetti complessi in Germania”.

Guarda il video della firma

Cefla conferma la partnership con Ducati Corse. Il nostro marchio sulle carene delle rosse per tutto il 2019

ceflla-ducati

Per la stagione 2019, le Ducati di Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci e del collaudatore Michele Pirro avranno il marchio Cefla sulla carena.
Per il secondo anno consecutivo, infatti, Cefla sarà Partner Ufficiale di Ducati Corse, scendendo in pista insieme alla scuderia “Mission Winnow Ducati” nel Campionato Mondiale MotoGP 2019, che esordirà in Qatar il prossimo 10 marzo.
Durante le 19 gare del Motomondiale vedremo dunque il marchio Cefla sulle rosse di Borgo Panigale, che come ogni anno punteranno a vincere il titolo.
In questa nuova sfida affrontata assieme a Ducati Corse, il marchio Cefla, oltre che sulla carena, sarà presente anche sulle cuffie dei tecnici e del team Ducati, sui portelloni dei motorhome e nelle luci del paddock, fornite da Lucifero’s.
Perché per vincere le sfide del futuro, è necessario fare squadra. Lo sa bene Cefla Engineering, che ha sempre fatto del lavoro in team il suo punto di forza. “Passion, Performance e Innovation”: la partnership tra Cefla e Ducati prosegue dunque all’insegna di valori condivisi e dal forte senso di appartenenza al proprio territorio, conosciuto nel mondo come “Motor Valley”, storicamente orientato all’innovazione e alla ricerca di nuove soluzioni.

Cefla premiata all’Innovation Day 2018 di ELIS

Quattrocento visitatori, 54 progetti d’innovazione sviluppati da altrettante aziende, più di 115 giovani coinvolti, 8 startup. Sono i numeri di ELIS Innovation Day, la fiera tecnologica degli studenti del Consorzio Elis, giunta alla sua quarta edizione, che ha avuto luogo lo scorso 21 giugno a Roma.

I progetti presentati sono legati a sette tecnologie emergenti, per ciascuna delle quali è stato individuato un vincitore.

Cefla si è posizionata al secondo posto nel settore di business process reengeneering.

Giacomo Buzzitta e Simone Marino sono gli stagisti che in questi mesi hanno collaborato con Cefla per la realizzazione del progetto “Business Analytics & Operation Control on a Maintenance process”, che consente di creare un modello di analisi della strategia aziendale e controllo dei KPI operativi, attraverso l’utilizzo di un sistema di Business intelligence in Cloud.

A partire dall’individuazione delle linee strategiche del settore e dell’azienda e dei KPI relativi al business della manutenzione, è stato possibile sviluppare un’analisi dei punti di forza e di debolezza dello strumento di business intelligence utilizzato, disegnando la mappa dei dati disponibili e di quelli necessari al completamento del contesto informativo.

Promuovere esperienze formative di stage è un’attività svolta con continuità da Cefla, che ritiene fondamentale valorizzare le capacità dei giovani e investire sulle loro competenze, in particolare in settori che si basano su tecnologia e innovazione.

Martedì 19 giugno Cefla e Nupi organizzano l’evento su tecnopolimeri e ottimizzazione energetica

Cefla e Nupi organizzano l’evento “I tecnopolimeri e le sfide impiantistiche nell’era dell’ottimizzazione energetica“, che avrà luogo martedì 19 giugno alle 10 presso l’Auditorium di Cefla, a Imola in via Bicocca, 14/C.

Il convegno sarà l’occasione per presentare l’impianto di trigenerazione che Cefla sta realizzando per Nupi e l’integrazione di esso con il sistema di distribuzione fluidi prodotto dalla Nupi basato sulla tecnologia dei tecnopolimeri.

Per partecipare, è possibile iscriversi al seguente link:

Cefla Gest compie 20 anni

L’8 giugno Cefla Gest, la società del gruppo Cefla che si occupa della gestione e manutenzione di impianti industriali, compie i suoi primi vent’anni e in questa occasione è previsto un ricco programma di eventi.

Alle ore 10:00 di venerdì 8 giugno, le Scuole e le Autorità della cittadina sono invitate a visitare la Centrale di Generazione Energia Elettrica “Torrente Tona” di Rotello, in provincia di Campobasso.

La Centrale, di proprietà ENI, costruita da Cefla ed entrata in produzione nell’ottobre 1998, gestita da Cefla Gest, produce energia elettrica sfruttando combustibile gassoso proveniente dall’adiacente Centro Olio Torrente Tona.

Alle ore 14:00, sempre presso la Centrale, ci sarà la visita della Direzione e dei dipendenti Cefla.

La sera, presso un ristorante sul lungomare di Termoli, ci sarà una cena celebrativa.

Cefla è partner ufficiale Ducati

Passione, performance e innovazione sono i valori chiave della partnership siglata da Cefla e Ducati Corse. Due aziende storiche di un territorio unico, storicamente orientato alla tecnologia e all’innovazione, conosciuto in tutto il mondo come la “Motor Valley italiana”.

Gianmaria Balducci, Presidente di Cefla, ha commentato la nuova partnership sottolineando la capacità comune di Cefla e Ducati di “sapersi reinventare nel tempo, interpretando le richieste dei clienti, dando vita a nuovi business”. E ha aggiunto: “Siamo guidati dal miglioramento continuo: puntiamo al podio e siamo sempre spinti da una sana tensione alla performance ottimale”.

“È con grande piacere che accogliamo Cefla fra i partner che ci sostengono in questa stagione MotoGP”, ha dichiarato Luigi Dall’Igna, Direttore Generale di Ducati Corse. “Cefla e Ducati hanno numerosi valori in comune, oltre ad obiettivi ambiziosi, per cui siamo certi che la nostra sarà una partnership di sicuro successo.”

Cefla Impianti all’Energy Business Forum

Il 12 e 13 aprile Cefla Impianti ha partecipato all’ultima edizione del “Richmond Energy Business Forum” di Rimini, un appuntamento dedicato all’incontro tra Energy Manager e Responsabili delle scelte strategiche in ambito energetico.

Nella due giorni di incontri Cefla ha presentato le proprie soluzioni di cogenerazione e trigenerazione.

Cefla Impianti si occupa di impianti di cogenerazione partendo dall’analisi di fattibilità specifica e dettagliata, fino alla proposta “chiavi in mano” dell’intero impianto e della manutenzione.

Ecomondo Keyenergy 2017, noi ci saremo!

Mancano pochi giorni!

Dal 7 al 10 Novembre ci trovate alla Fiera di Rimini, Padiglione B5D5 Stand 035, per scoprire insieme le tecnologie, le innovazioni e il futuro dell’energia rinnovabile.

Noi di Cefla Impianti mettiamo a disposizione dei nostri Clienti tutta la competenza e l’esperienza necessaria dalla progettazione alla gestione degli impianti, lungo il loro intero ciclo di vita. 

Progettiamo soluzioni tecnologiche chiavi-in-mano a 360°

– Dallo studio di fattibilità, al progetto definitivo

– Dal progetto esecutivo, alla costruzione, avviamento e collaudo dell’impianto 

– Ci proponiamo come partner tecnologico per la manutenzione di impianti civili e industriali, Power generation e oil & gas.

Venite a trovarci al Padiglione B5D5 Stand 035. I nostri esperti saranno a disposizione per rispondere a tutte le vostre domande.

Per richiedere il tuo biglietto omaggio, invia una mail a valentina.ciccanti@cefla.it. 

Cefla partecipa al convegno “Migliorare l’efficienza energetica: il supporto dei meccanismi incentivanti”

Il 13 luglio, presso lo Spazio Attivo Roma Casilina, Cefla Impianti  interverrà durante lo Small Talk “Migliorare l’efficienza energetica: il supporto dei meccanismi incentivanti”.

Questo incontro sarà l’occasione per presentare una panoramica dei principali strumenti incentivanti che l’Unione Europea mette a disposizione degli utenti finali per agevolare l’incremento dell’efficienza energetica e ridurre i costi.

Scarica il programma

Un parco giochi a misura di bimbi

Uno sguardo rivolto verso il futuro della comunità, dalla più storica delle Business Unit di Cefla, è il senso del contributo che Cefla Impianti ha offerto per la realizzazione del progetto del “Parco Primo Sport 0246”, che nascerà a settembre a San Lazzaro di Savena e che ha una madrina d’eccezione nella fiorettista olimpionica Valentina Vezzali.

Il progetto, studiato dall’Università di Verona e nato da un’idea dell’associazione Laboratorio 0246, presieduta dalla 6 volte campionessa olimpica, vedrà la costruzione del terzo parco in Italia, dopo quelli sorti a Treviso e a Roma, pensato in modo specifico per sviluppare le prime necessità dei bambini: mobilità, manualità, equilibrio e gioco simbolico.

“Cefla sta festeggiando gli 85 anni di attività durante i quali è cresciuta e si è evoluta, investendo nel futuro e nelle nuove generazioni – spiega Roberto Cocchi, direttore di Cefla Impianti, che fin da subito ha creduto nel progetto del “Parco Giochi Primo Sport 0246” -, mantenendo forte il legame con il territorio e cercando sempre di contribuire alla crescita sociale della comunità. È proprio con questa idea che, come Business Unit, abbiamo deciso di dare il nostro sostegno a questo progetto innovativo, che permetterà alle famiglie di vivere i primi anni di crescita dei loro bambini in modo socializzante e costruttivo. Il parco offrirà uno spazio, pensato appositamente per l’infanzia, in cui tutti potranno muoversi e giocare in sicurezza e in modo formativo”.

Il parco giochi sarà dotato di illuminazione e videosorveglianza e sarà aperto alle scolaresche, alle famiglie e ai singoli senza limite di orario. Si potranno organizzare feste di compleanno e ci saranno luoghi dove le mamme potranno allattare in tranquillità.