News

La sala Botticelli degli Uffizi riparte con l’energia di Cefla.



Si è concluso, con l’inaugurazione del 17 ottobre scorso, il complesso intervento che Cefla Impianti, in collaborazione con il consorzio Integra e la cooperativa Cmsa, ha svolto alla Galleria degli Uffizi di Firenze, restituendo alla città e agli appassionati, una rinnovata sala Botticelli, che ospita capolavori come la Nascita di Venere e la Primavera.

Lavorando con la Galleria sempre aperta, e con le mostre temporanee che hanno potuto susseguirsi nel tempo (i lavori sono iniziati nel 2006, ndr), le imprese hanno riconfigurato l’assetto della sala, restituendole l’idea dell’originario allestimento concepito dal Bartoli nel 1948, caratterizzato dagli ampi pozzi luce ricavati dal profilo del nuovo soffitto.
Per seguire la linea del progetto è stata realizzata una struttura reticolare che si trova sospesa sopra la sala, capace di preservare le originali capriate del teatro buontalentiano, voluto dai Medici, che sono rimaste intatte e ispezionabili dagli studiosi.
La struttura, inoltre, sostiene il soffitto e consente la realizzazione di un’avanzata rete impiantistica meccanica ed elettrica, a servizio della sala e dei vani adiacenti, tutti facilmente raggiungibili dai tecnici.
Per aumentare la superficie espositiva l’ambiente è stato poi suddiviso in due spazi tramite quinte a tutta altezza, all’interno delle quali sono state inserite canalizzazioni di ripresa dell’aria e totem tecnologici con apparecchiature elettriche e speciali.

Altri lavori, compiuti nell’arco dell’intervento progettuale, sono l’adeguamento del microclima interno e dell’illuminazione delle Sale dei Primitivi e la realizzazione di un lucernario nella Sala Archeologica. Si ricorda, inoltre, l’interramento della dorsale impiantistica e la realizzazione della cabina di manovra nel sottusuolo del Piazzale degli Uffizi. Il tutto senza mai chiudere il luogo al passaggio dei turisti, che hanno così potuto godere della vista della piazza in ogni momento.

Un parco giochi a misura di bimbi
Cefla per Conserve Italia: un nuovo impianto di cogenerazione